fbpx
Servizio Clienti Diretto +39 340 73 42 311
info@ivista.it C.so Margherita, 32 - Terranova da Sibari (CS)

Infissi in Alluminio
o in Pvc, quale
scegliere?

La domanda che viene spontanea a chiunque deve sostituire i vecchi infissi o acquistarli ex novo, riguarda proprio la scelta del materiale tra Alluminio e Pvc. In questo articolo vedremo come entrambi siano due prodotti validi, ognuno con le proprie peculiarità.

 

Non esiste un materiale migliore di un altro in assoluto, la scelta più giusta tra l’uno o l’altro materiale dipende dalle vostre esigenze e dalle prestazioni che ricercate per la vostra casa.

 

In questo articolo esamineremo le principali differenze tra i due materiali, evidenziandone i pro e i contro, per aiutarvi a scegliere il materiale per le vostre finestre in maniera consapevole.

 

Le Caratteristiche:

L’alluminio è un metallo leggero, versatile e facile da lavorare, è stato sicuramente uno dei materiali più usati per realizzare finestre, poiché adatto a tutte le esigenze pratiche, estetiche e di design.

Indicato soprattutto per vetrate di grandi dimensioni, sia per abitazioni che per locali commerciali

 

L’alluminio è un materiale di grande utilità che non richiede tanta manutenzione, poiché è molto resistente agli agenti fisici, chimici e atmosferici e garantisce una buona durevolezza nel tempo, nonché un’elevata protezione del colore che nessun altro materiale può assicurare.

 

Il pvc, a differenza dell’alluminio, non è un metallo, bensì un materiale plastico, “pvc” sta per “cloruro di polivinile”, che ha origine da materie prime naturali, e si presenta molto leggero e maneggevole.

 

Come l’alluminio, presenta stili e colorazioni diverse ed è largamente utilizzato per la realizzazione di porte e finestre. Gli infissi in pvc assicurando un ottimo rapporto qualità-prezzo, non necessitano di particolare manutenzione.

 

Differenze tra Alluminio e PVC

Per aiutarvi a scegliere le vostre finestre senza sbagliare, esaminiamo i pro e i contro di ciascuno in base ad alcuni principali fattori: durevolezza, manutenzione, isolamento termo-acustico, sicurezza, design, prezzo.

  • Riguardo alla durata nel tempo, se esposti alla luce solare e agli agenti atmosferici per molto tempo, gli infissi in pvc tendono a deteriorarsi, mentre gli infissi in alluminio possono durare fino al doppio del tempo rispetto al pvc, poichè l’alluminio è un metallo quasi indistruttibile.

Una buona finestra in pvc dura mediamente 25-30 anni, una in alluminio fino a  50-60.

  • Riguardo alla manutenzione, sia gli infissi in alluminio che quelli in pvc sono abbastanza resistenti, non richiedono molta attenzione, tuttavia vanno puliti qualche volta all’anno con panni morbidi e detergenti neutri.
  • L’isolamento termico e acustico è il vero punto di forza delle finestre in pvc. Il pvc infatti, è un materiale completamente impermeabile con una trasmittanza molto bassa, che lo rende un ottimo isolante termico: scegliere finestre in pvc  vi permetterà quindi di aumentare notevolmente l’efficienza energetica della casa, evitando la formazione di condensa e grossi sbalzi di temperatura.

Di contro l’alluminio essendo un metallo, è un ottimo conduttore, ha una trasmittanza elevata e perciò non è un buon isolante termico e potrebbe inficiare l’efficienza energetica della vostra casa, poichè implica maggiori spese di riscaldamento in l’inverno e di  aria condizionata d’estate.

Ma grazie ai progressi tecnologici nel settore, negli ultimi anni si è passati alla realizzazione di finestre di alluminio a taglio termico, caratterizzate dall’inserimento di uno strato di materiale plastico isolante (poliammide) tra profilo interno ed esterno. Questo intervento se da una parte migliora nettamente l’isolamento termico delle finestre in alluminio, dall’altra ha delle ripercussioni sul prezzo, che potrebbe salire ed essere quindi meno conveniente rispetto ad altre soluzioni. Anche dal punto di vista dell’isolamento acustico, l’alluminio è il materiale ideale per abitazioni  in città o in zone molto trafficate perché grazie al suo taglio termico riempito di materiali fonoisolanti, diminuisce notevolmente  l’intensità del rumore dall’esterno verso l’interno e  viceversa.

 

  • Dal punto di vista del design,

questo è l’aspetto più incisivo che separa le categorie, infatti gli infissi in alluminio grazie ad una maggiore resistenza meccanica possono essere molto sottili e minimali lasciando spazio totalmente al vetro cosi da rendere unici gli ambienti moderni, inoltre gli infissi in Alluminio vengono verniciati con appositi impianti cosi da poter scegliere una vastissima gamma di colorazioni.

Il PVC si presenta sul mercato come una finestra standard, poca personalizzazione, profili grossi e pesanti alla vista e ridotta scelta nelle colorazioni.

Il PVC a differenza dell’alluminio non viene verniciato ma viene rivestito di una pellicola colorata adesiva ad alta resistenza, ecco proprio questa pellicola con il tempo potrebbe deteriorarsi e quindi avere minore durata.

 

  • Dal punto di vista della sicurezza, i serramenti più resistenti allo scasso sono sicuramente quelli in alluminio, rispetto a quelli in pvc, poiché l’alluminio essendo un metallo presenta una maggior resistenza meccanica. Tuttavia, il livello di sicurezza anti-effrazione del serramento non dipende tanto dal materiale con cui è stato realizzato, bensì dalle misure antieffrazione di cui viene dotato: vetri anti sfondamento, sistemi di chiusura antieffrazione, vetri nottolini supplementari antieffrazione etc..

 

  • Il costo degli infissi dipende da vari fattori quali: materiale, dimensioni dell’infisso, tipologia (scorrevoli, battenti una o due ante, a vasistas,  a ribalta etc…), finiture e accessori (colore, motorizzazione elettrica, vetri, serrature,  zanzariere etc…) mano d’opera (posa in opera dell’infisso, smantellamento delle finestre esistenti etc…). Se il tuo obiettivo è risparmiare, è bene optare per l’acquisto di serramenti in Pvc, poiché sicuramente assicurano un costo iniziale più basso.

 

Alluminio o PVC: considerazioni finali.

In Fine

Se hai intenzione di acquistare le tue nuove finestre e ti affidi ad un venditore, sicuramente ti proporrà il prodotto che ha maggiore marginalità di guadagno, se invece di affidi ad un consulente serio e professionale non ti dirà mai che un materiale è migliore dell’altro, senza prima aver ascoltato le tue esigenze, e ancor prima di aver fatto un sopralluogo per conoscere le misure, l’esposizione e l’ubicazione dell’edificio.

Ricorda l’acquisto dei serramenti è un investimento importante in quanto essi sono beni durevoli e devono durare il più a lungo possibile per poter recuperare l’investimento fatto

L’ultimo consiglio che possiamo darti, ma non il meno importante è quello di affidarti a dei professionisti seri e qualificati che ti garantiscano sopratutto una posa dei serramenti a regola d’arte.

Poiché quando si parla di infissi, è bene ricordare che indipendentemente dal materiale scelto, la posa in opera è il fattore che fa veramente la differenza, poiché incide incida circa il 70-75% sulle performance finali dei vostri infissi (isolamento termoacustico, resistenza, sicurezza etc…).

Anche la miglior finestra, se montata male rimane una finestra che funzionerà male e ti darà sempre problemi, sia se è in pvc che in alluminio, perciò la posa in opera deve essere realizzata sempre da tecnici qualificati.

Conclusioni

Ora che avete tutte le informazioni necessarie, potrete scegliere consapevolmente la soluzione che a parità di qualità, stile e prezzo risponde meglio alle vostre esigenze, senza dover poi ricorrere ad ulteriori interventi che potrebbero rivelarsi molto costosi.

 

Infine, gli infissi, che siano in alluminio o in pvc, sono entrambi ottimi prodotti, tuttavia, se hai altri dubbi da chiarire prenota una consulenza Gratuita.

Puoi contattarci per saperne di più.

 

Noi di iVista non siamo venditori ma siamo consulenti che non cercano di venderti un prodotto piuttosto che un altro ma ti vendiamo prima tutta la nostra esperienza e poi una finestra.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sconto in fattura 50%

X